Francesca Natali, La via del tè in Marie Claire Maison, novembre 2012

La via del tè

Articolo completo pubblicato su Marie Claire Maison di novembre 2012.

“È l’ora del “Tea Time”: classico o innovativo, l’infuso dilaga. E con un blend per ogni occasione, questo rito millenario festeggia una nuova giovinezza.”

“Per una colazione continentale bisogna orientarsi verso tè dalle spiccate note tanniche, rinvigorenti e perfetti compagni di strada dei carboidrati. Il rito del brunch domenicale può abbracciare un tè verde giapponese Sencha o un cinese Pu-erh, abbinabili sia ai cibi salati sia ai dolci”,

L’esperta e tea stylist Francesca Natali svela i segreti del mondo tè alla giornalista Cristiana Ceci. 

“Per bere il tè durante il pasto, invece, si impongono dei ragionamenti in più sul tipo di cucina che si desidera accompagnare con la bevanda, da consumarsi anche tiepida, se si preferisce:

“Con pesce, verdure e carboidrati si abbina tè verde Genmaicha; con carne bianca e primi piatti il bianco Pai Mu Tan, cinese; con carni rosse Darjeeling Vert Arya.”

Digestivi i tè del dopopranzo (“provate un Pu-erh nero con vaniglia o un oolong con coriandolo e anice stellato”); a basso contenuto di teina quelli per il dopocena, complici del relax e di un buon riposo notturno:

“Mettete in tazza l’Amacha Buddha, tisana a base di foglie di ortensia, o il Relax Experience con melissa, menta e camomilla. Mentre il tè nero di soli germogli Golden Buds può diventare l’alternativa a un cognac.”

Potete leggere l’articolo completo su Marie Claire Maison di novembre 2012.